23 Marzo 2024: l’UE approva l’AI Act

L’approvazione della legge sull’intelligenza artificiale da parte del Parlamento europeo il 23 marzo segna una pietra miliare nella regolamentazione delle tecnologie di intelligenza artificiale (AI). Questa decisione storica dimostra l’impegno dei legislatori europei per garantire lo sviluppo e l’uso responsabile ed etico dei sistemi di IA.La legge sull’IA comprende un quadro globale volto a promuovere

Diario di Bordo Costa Smeralda 2-9 Dicembre 2023

LawBoat dà il benvenuto ai partecipanti e dopo l’imbarco li aspetta per un aperitivo in cui illustrerà brevemente l’associazione e darà lettura del programma progettato per migliorare la nostra vita Digitale. Ogni giorno verranno approfonditi diversi argomenti, garantendo un’esperienza di apprendimento completa. Giorno 2 – Marsiglia Dopo aver partecipato ad una escursione che illustrava le

21 ottobre 2023

Un anno di Lawboat!! Oggi, siamo pieni di orgoglio e gioia mentre celebriamo un importante traguardo – l’anniversario di un anno di lavoro di Lawboat!! È incredibile pensare a quanto siamo arrivati in soli dodici mesi, e non potremmo essere più grati per il viaggio che abbiamo condiviso insieme. Mentre riflettiamo sull’anno passato, è chiaro

Il Regolamento MiCA per armonizzare le norme europee sulle criptoattività

Il Parlamento Europeo ha approvato, lo scorso 20 aprile 2023, il testo finale del Regolamento MiCA, disciplina che intende regolamentare alcuni aspetti delle criptoattività. Regolamento MiCA approvato, obiettivo: armonizzare le norme europee sulle cripto-attività Dopo l’entrata in vigore del Regolamento DLT pilot e il DORA, il Parlamento Europeo ha approvato il testo finale del Regolamento MiCA

EU – SWISS – USA

Nei giorni scorsi è stato pubblicato un comunicato stampa riguardante la Decisione di adeguatezza dell’UE nei confronti degli USA e anche l’Autorità Svizzera (Incaricato Federale della Protezione dei Dati e della Trasparenza – IFPDT) ne ha preso atto. La Confederazione Elvetica si sta confrontando con gli Stati Uniti per poter ottenere un accordo bilaterale e